I consigli di Kineart

Cosa regalare ad un neonato: 6 idee utili ed originali

cosa regalare ad un neonato

Quando una persona cara sta per avere (o hai già avuto da poco) un bambino, è naturale che sia la famiglia che gli amici vogliano regalare al piccolo (o alla mamma) qualche pensierino per festeggiare l’arrivo al mondo del neonato. 

Ma siamo onesti: la maggior parte delle persone ha molti dubbi circa le cose da regalare. I neonati e la maternità risvegliano molti sentimenti e talvolta i regali, anche se fatti con le migliori intenzioni, non corrispondono perfettamente alle esigenze del nascituro o sono sin troppo comuni.

In questo articolo ti presenteremo 6 esempi di regali utili ed originali affinché possa offrire al nascituro ed alla sua mamma un pensiero realmente bello.

Consigli su cosa regalare al neonato

Le infinite possibilità nella scelta di regali per neonati sono un’arma a doppio taglio: da un lato, la persona che farà il regalo apprezzerà la varietà di opzioni a disposizione. Alcuni di questi regali per neonati, tuttavia, sono molto appariscenti (per non dire stravaganti) e si allontanano dai reali bisogni dei neonati.

Un buon orientamento ed alcuni consigli relativamente ai regali per neonati ti aiuteranno sicuramente nelle tue scelte.

Parla con la madre prima di fare un regalo

Sappiamo bene che, con questo consiglio, ti stiamo invitando a rinunciare al fattore sorpresa, ma la realtà è che nessuno come la mamma del neonato sa di cosa ha più bisogno il bambino o cosa vorrebbe che fosse preparato per la sua nascita.

Per chi fa regali, chiedere alla madre significa andare sul sicuro, sapendo che quello che acquisteranno sarà un regalo di successo. E per la mamma sarà un regalo più che gradito perché avrà ciò di cui necessita. Come si dice in inglese, un “win-win”

Proprio per questo motivo, spesso si prepara una lista nascita con tutte le cose che i genitori desidererebbero per il proprio piccolo.

Evita regali “rischiosi” o inutili

Ci sono una serie di oggetti che solitamente vengono regalati ai neonati o alle mamme e che non sono proprio i più indicati, per diversi motivi. Vediamo alcuni esempi.

Vestiti

L’offerta di abbigliamento per bambini è in aumento. Se proprio non conosci a fondo la mamma ed i suoi gusti in fatto di abbigliamento, ti consigliamo ancora una volta di chiedere prima a lei.

Se si preferisce giocare la carta del fattore sorpresa, i capi che solitamente funzionano sempre sono pigiami o body. Sono i capi di abbigliamento più utilizzati dai neonati, si sporcano molto ed è sempre bene avere dei pezzi di ricambio nell’armadio. Se possibile, prendili in cotone biologico.

Un altro “problema” quando si regalano vestiti è chiaramente rappresentato dalle taglie. È importante che le persone tengano conto dell’età del bambino quando gli fanno il regalo, ma non solo. Bisogna anche vedere se è un bambino piccolo o piuttosto grande per la sua età. Ci sono bambini che indossano una taglia più grande del dovuto, mentre altri sono un po’ in ritardo. Ogni bambino è diverso, ecco perché ti consigliamo di chiedertelo sempre.

Un altro aspetto rilevante, soprattutto se il regalo è per il futuro, è tenere conto del periodo dell’anno (e, dunque, della relativa temperatura) in cui verrà usato il regalo. 

Regali inutili

Come abbiamo accennato, quando si va alla ricerca di un regalo per neonati, il marketing spinge ad acquistare oggetti che, in realtà, serviranno a poco o nulla.

Ci sono molti articoli, come le scarpine o le scarpette per neonati, che vengono venduti come beni di prima necessità per un neonato, quando in realtà non cammina ancora o, comunque, dovrebbe muovere i primi passi con i calzini antiscivolo o a piedi nudi. Un altro esempio sono i cuscini del lettino (è meglio che dormano senza niente).

5 esempi di regali per il tuo neonato

Tuttavia, sul mercato esistono anche ottime opzioni da regalare a un neonato: oggetti che stimolano i sensi, giochini oppure quelli più comuni che il bambino può utilizzare per un lungo periodo di tempo. Queste sono solo alcuni dei nostri suggerimenti:

1. Puzzle educativi e giochi montessoriani

Abbiamo realizzato due giochini educativi, sicuri e semplici da usare per neonati e per bambini più grandi che potranno divertirsi serenamente fino ai due anni: puzzle in legno con animali e puzzle in legno con veicoli.

Queste due soluzioni sono sicuramente valide, originali ed universali, adatte a qualsiasi bambino ed a qualsiasi sesso. Con la crescita del bambino potresti anche pensare di fargli colorare il legno con appositi colori sicuri per il piccolo, così da creare un gioco ulteriore.

2. Adattatori per vasca, fasciatoi e biancheria da bagno

Anche se esistono vaschette per neonati, in molti casi è più pratico avere un adattatore, comodo e molto economico, per poter avere le mani libere mentre si fa il bagnetto al piccolo.

3. Mini culla e co-sleeping

Per i primi mesi del neonato, regalare una miniculla o una culla co-sleeping può rivelarsi un grande successo. Sempre più mamme decidono di far dormire il proprio bambino accanto a loro, piuttosto che optare per la tradizionale culla.

4. Seggiolone

Anche se potrebbe non essere un regalo di immediato utilizzo per un neonato, per i mesi successivi un seggiolone sarà un regalo molto prezioso.

5. Coperte per passeggino

Un altro oggetto indispensabile quando si esce sono le coperte da passeggio, da avere a portata di mano quando il piccolo ne ha bisogno.

6. Altri giocattoli educativi

Ti abbiamo mostrato i puzzle in legno, ma oggi sono tantissimi i giochi educativi, capaci di stimolare la crescita e l’intelligenza del tuo bambino.

In generale, regalare giocattoli educativi che stimolino i sensi è sempre una buona decisione. Il gioco è una parte fondamentale della vita di un bambino e apporta molteplici benefici alla sua crescita: aiuta lo sviluppo delle capacità motorie e l’apprendimento precoce.

Esiste un’ampia varietà di giocattoli educativi: i classici sonagli, che permettono al piccolo di stimolare l’udito, il tatto e la vista; i massaggiagengive, oggetti essenziali per molti bambini quando entrano nella fase del “morso”. 

Altre opzioni sono rappresentate da giocattoli senza tempo, che non passano mai di moda: storie per bambini; giocattoli da appendere alla barra del passeggino; coperte ricche di disegni per il divertimento, chiamate anche tappetini da gioco.

È importante garantire che i giocattoli siano di qualità, approvati, sicuri e acquistati da stabilimenti affidabili. 

Vogliamo voluto concludere l’articolo con un invito speciale, nella convinzione che, tra tutti i doni che il vostro bambino potrà ricevere, non ci sarà dono per lui più prezioso del tuo tempo. Puoi essere il suo miglior regalo. Il tempo di qualità che trascorrerai con il bambino sarà il più grande dono che potrai fargli per il futuro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *